rotate-mobile
Cronaca Assisi

Follia alla stazione, molesta una donna e si spoglia davanti ai carabinieri: bloccato e denunciato

E' accaduto qualche sera fa alla stazione di Assisi - Santa Maria degli Angeli. L'uomo ha molestato un'addetta alle pulizie e una volta in Caserma, ha iniziato a spogliarsi ostentando un atteggiamento violento

Completamente ubriaco ha prima iniziato a molestare un’addetta alle pulizie e poi a gettare a terra i cestini della spazzatura. E’ quanto accaduto alcune sere fa alla stazione ferroviaria di Assisi – Santa Maria degli Angeli. La situazione ha subito richiesto l’intervento dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi dopo la segnalazione della donna che ha raccontato ai militai di essere stata molestata dall’uomo in preda ai fumi dell’alcol.

Identificato per un 32enne marocchino, senza documenti validi, è stato quindi bloccato dai carabinieri e portato al Comando dove però ha iniziato a spogliarsi ostentando un atteggiamento violento. La situazione è stata riportata alla normalità dai carabinieri che, oltre alle contravvenzioni per ubriachezza molesta e alla denuncia all’autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato, lo hanno denunciato anche per violazione della normativa sull’immigrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia alla stazione, molesta una donna e si spoglia davanti ai carabinieri: bloccato e denunciato

PerugiaToday è in caricamento