menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appena scarcerato è stato di nuovo arrestato: 20enne torna di nuovo dietro le sbarre

Il giovane era finito la prima volta in cella per via di alcuni reati contro il patrimonio

Non ha fatto in tempo ad uscire dal carcere di Capanne che nel giro di poche ore si è ritrovato di nuovo in cella. Un record che è stato collezionato da un ventenne di Forlì che è riuscito in un lampo a farsi revocare dalla magistratura perugina la misura alternativa di obbligo di dimora. Il giovane era finito la prima volta in cella per via di alcuni reati contro il patrimonio ed era stato scarcerato ma con l'obbligo di stare nei confini di Perugia. Ma così non è stato infatti i carabinieri di Assisi lo hanno trovato a girovagare, con fare sospetto, nella zona industriale del Comune serafico.

Il ventenne, per cercare di evitare di essere identificato, si è prima scagliato, contro i militari e poi ha tentato di darsi alla fuga ma subito dopo è stato catturato.  Accompagnato in caserma è stato nuovamente arrestato in esecuzione dell’ordinanza dello stesso Giudice che, recependo appieno l’informativa dell’Arma, ha revocato celermente la misura cautelare dell’obbligo di dimora ripristinando quella carceraria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento