menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assisi, ordigno bellico inesploso sul Monte Subasio: task-force per farlo brillare

Tutto pronto per il piano di messa in sicurezza dell'area assisana dove era stato ritrovato l'ordigno della seconda guerra mondiale. Sul posto i Vigili del Fuoco del Saf. In azione anche Carabinieri e artificieri

Vigili del Fuoco, Carabinieri e Artificieri stanno predisponendo questa mattina - 12 dicembre - il piano per far brillare un ordigno bellico individuato alcune settimane fa in una zona non abitata sul Monte Subasio nel comune di Assisi. Si tratta di una "bomba" della Seconda Guerra Mondiale probabilmente rimasto inesploso dopo una operazione area. L'ordigno era stato refertato dal Comando della Polizia Municipale che poi aveva inviato tutti gli incartamenti alla Prefettura per avviare l'iter di messa in sicurezza del luogo del ritrovamento. Questa mattina dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco è partita una squadra Saf (Speleo Alpino Fluviale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento