menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore catturato mentre vende la cocaina, arrestato. Due ladri rinchiusi in carcere

L’uomo, senza fissa dimora in Italia, non risulta svolgere attività lavorativa. Sarà espulso

Due ladri rinchiusi in carcere e uno spacciatore in manette. I carabinieri hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione per due uomini già agli arresti domiciliari, condannati in via definitiva a scontare una pena detentiva di due anni di reclusione per un furto commesso a Firenze nel 2016. Presi e rinchiusi nel carcere di Capanne. 

E nel fine settimana, a Perugia, i militari hanno arrestato in flagranza per spaccio di stupefacenti un giovane straniero. Beccato mentre vendeva una dose di cocaina a un cliente, nei pressi del carcere di Capanne. L'auto sospetta, che viaggiava a passo d'uomo, ha messo in allarme i carabinieri, che l'hanno seguita. L'auto si è fermata a bordo strada. Poi lo scambio con il cliente e le manette. 

I carabinieri lo hanno bloccato con i soldi dello smercio, altre quattro dosi di coca e 350 euro in contanti. L'arresto è stato convalidato e saranno avviate le pratiche relative alla sua espulsione dal territorio nazionale. L’uomo, senza fissa dimora in Italia, non risulta svolgere attività lavorativa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento