Spacciatore catturato, in casa 75mila euro di cocaina: arrestato

Arrestato e rinchiuso ai domiciliari, denunciata la compagna: sequestrati più di due etti e mezzo di coca

Individuato e ammanettato. I carabinieri di Gualdo Cattaneo hanno arrestato un 30enne albanese, pregiudicato e residente a Foligno. L'uomo è stato fermato dai militari al volante di un'auto e trovato in possesso di 16 grammi di cocaina. Ma non finisce qui. La perquisizione dell'appartamento ha portato alla luce altri 235 grammi di cocaina, materiale per il taglio, due bilancini di precisione e anche 200 euro in contanti. Tutto sequestrato. Totale: più di due etti e mezzo di "neve". Secondo le analisi effettuate dai carabinieri la cocaina era sufficiente per confezionare circa 950 dosi. Circa 75mila euro una volta sul mercato della droga.

La Procura della Repubblica di Spoleto, che ha coordinato le indagini, ha disposto gli arresti domiciliari per l’uomo, responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la convivente, una 30enne italiana, è stata denunciata a piede libero per lo stesso reato. Il Tribunale di Spoleto, durante la direttissima, ha confermato la misura cautelare domiciliare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento