Cronaca

Deve scontare ancora 6 mesi di carcere per furto aggravato: rintracciato e arrestato

L'ordine di esecuzione della pena da scontare ai domiciliari è stato emesso dal Tribunale di Perugia

I Carabinieri della Stazione di Ponte Pattoli hanno rintracciato e arrestato un 29enne di origini tunisine, condannato per furto aggravato.

L'uomo deve scontare ancora 6 mesi di detenzione. L'ufficio delle esecuzioni penali del Tribunale di Perugia aveva emesso un mandato di cattura nei suoi confronti e i Carabinieri lo, hanno localizzato e arrestato.

Il tunisino deve ancore espiare una pena residua di 6 mesi di reclusione da scontare presso il proprio domicilio per un furto aggravato compiuto nel 2013 a Perugia.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stata riportato presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare ancora 6 mesi di carcere per furto aggravato: rintracciato e arrestato

PerugiaToday è in caricamento