Mendicante molesta clienti del supermercato, interviene la polizia con lo spray per bloccarlo: in manette

L'uomo è stato arrestato per resistenza. Questa mattina è comparso dinanzi al giudice per il processo con rito direttissimo

E' stato arrestato lunedì pomeriggio dagli agenti di polizia mentre, con un atteggiamento aggressivo e molesto, stava importunando alcuni clienti all'uscita di un supermercato nel quartiere di San Sisto, facendo ache pressanti richieste di denaro. Si tratta di un cittadino nigeriano, già conosciuto dalle forze dell'ordine; un atteggiamento che ha destato allarme tra i cittadini presenti. L'uomo infatti avrebbe impedito ad alcuni di loro anche di prendere i carrelli; nessuna violenza fisica nei confronti degli astanti, ma un comportamento che ha creato preoccupazione tanto da indurre a chiedere l'intervento del 113.

La polizia, giunta sul posto, per placare l'aggressività del ragazzo è dovuta ricorrere allo spray anti - aggressione. Tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, è stato processato questa mattina con rito direttissimo all'esito del quale il giudice, dopo la convalida, ha disposto la custodia in carcere. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento