menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore dopo essere stato scippato: il colpevole è un uomo di 37 anni

In base alla ricostruzione, resa nota dai militari, l'uomo al momento della rapina indossava un borsello a tracolla e, a seguito, del tentativo di rapina ha urtato violentemente la testa al suolo

È un marocchino di 37 anni il presunto responsabile della morta di Loredano Maranini, l'uomo di 72 anni, deceduto ieri a seguito di uno scippo, avvenuto in via della Pallotta. A darne conferma i carabinieri del Comando Provinciale di Perugia che hanno individuato ed arrestato l'uomo poco dopo che si è verificato il drammatico episodio.

In base alla ricostruzione, resa nota dai militari, l'uomo al momento della rapina indossava un borsello a tracolla e, a seguito, del tentativo di rapina ha urtato violentemente la testa al suolo. Le indagine hanno consentito di acquisire univoci e gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell'indagato che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Il provvedimento è al vaglio dell’autorità giudiziaria che ha delegato ulteriori accertamenti investigativi, tuttora in corso. Il 37enne si trova attualmente recluso nel carcere di Capanne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento