Coca, eroina e contanti, lo spacciatore tenta la fuga e si scaglia violentemente contro gli agenti

Prima l'inseguimento, poi l'aggressione con calci, gomitate e spintoni ai poliziotti. Per lui si sono aperte le porte del carcere

Spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. E così, per un tunisino di 38 anni, si sono aperte le porte del carcere. E' accaduto durante un controllo dei poliziotti delle Volanti in servizio in via Manuali: alla loro vista una coppia insieme al 38enne si sono dati precipitosamente alla fuga fino a quando, scattato l'inseguimento, il nordafricano è stato raggiunto e braccato. I suoi movimenti non sono sfuggiti all'occhio degli agenti, che dopo averlo visto disfarsi di alcuni involucri, lo hanno fermato. Ed è a quel punto che l'uomo ha iniziato ad aggredire gli agenti con calci, gomitate a spintoni nell’intento di sottrarsi alla presa e fuggire nuovamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere riusciti, con estrema difficoltà, a contenere lo straniero, i poliziotti hanno recuperato gli involucri sospetti gettati poco prima: ll'interno contenevano eroina e cocaina per un peso complessivo rispettivamente di 48,62 e 6,51 grammi, mentre in tasca aveva 550 euro in contanti.  Accompagnato in Questura è stato identificato per un tunisino del ’79, con numerosi precedenti per spaccio. Arrestato su disposizione dell’A.G. è stato accompagnato al carcere di Capanne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento