menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta accoltellata, il figlio: "L'ho vista colpirsi, non sono riuscito a fermarla"

Padre, figlio minore e maggiore sono stati sentiti dai carabinieri fino a notte fonda, ma tutti e tre non sembrano tradire la versione originale

Tanti, troppi lati oscuri nella morte di Anna Maria Cenciarini, la donna trovata senza vita ieri nella sua abitazione di Belvedere (Città di Castello). Le indagini proseguono a 360 gradi. Adesso si cerca di ricostruire gli ultimi attimi di vita di questa donna apparentemente normale e senza nessun motivo per suicidarsi.

Un gesto estremo: questo, secondo il racconto del figlio più piccolo, avrebbe messo fine alla vita della madre. È stato proprio lui a raccontare, nelle ore successive, che avrebbe visto Anna Maria prendere un coltello e pugnalarsi più volte da sola. “Ho tentato di fermarla”, ha dichiarato in Caserma “ma non ci sono riuscito”.

L'ipotesi del suicidio, sembra in queste ore quasi impossibile. Ed è proprio per questo che i militari stanno interrogando da ieri sera tutti i membri della famiglia in cerca di indizi utili. Ad assistere alla scena sarebbe stato Federico Bigotti, il figlio minori della coppia. In base a una prima ricostruzione dei fatti, raccontata proprio dal 22enne, il giovane sarebbe sceso al piano di sotto, avrebbe tentato di disarmare la madre e sconvolto, sarebbe tornato in camera sua. Solo al quel punto avrebbe chiamato padre e fratello. I due si sarebbero diretti a casa per poi chiamare il 118 e chiedere aiuto.

Un racconto però che non convince i carabinieri e il pubblico ministero, titolare delle indagini, Antonella Duchini. Rimane infatti difficile credere che una donna abbia potuto prendere un coltello e togliersi la vita ferendosi più volte da sola in varie parti del corpo. Ed è per questo che gli inquirenti stanno adesso prendendo in considerazione l'ipotesi del delitto familiare.

Padre, figlio minore e maggiore sono stati sentiti dai carabinieri fino a notte fonda, ma tutti e tre non sembrano tradire la versione originale. I componenti della famiglia stanno dando da ore la stessa versione, senza cambiare di una virgola quello che dicono essere successo: Anna Maria Cenciarini si è tolta la vita accoltellandosi da sola in una tiepida giornata di fine dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento