menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scopre il tradimento e lo lascia, torna pochi giorno dopo e la riempie di botte

La donna dopo aver subito la violenta aggressione ha deciso di nascondersi dai vigili urbani. L'episodio si è verificato a Madonna Alta

Ha preso in mano il telefonino e scorrendo i messaggi, ha scoperto che il suo compagno aveva da poco iniziato una relazione clandestina con una donna. L'uomo, ormai scoperto, decide quindi di comune accordo di trasferiirsi altrove. Ma l’altra sera, dopo qualche giorno, a tarda ora, l'ex convivente decide di tornare nell’abitazione per riprendersi i suoi effetti personali. Lei non lo lascia entrare e lui entra nell’appartamento, a piano terra, passando dalla finestra.

Ne nasce una violenta discussione; lui, pieno di odio le grida: ”Ti uccido, ti porto via tutto e non ti lascio nulla”; la aggredisce con calci e pugni per sfogare la sua rabbia. Lei decide di rifugiarsi presso i Vigili Urbani, lì vicino. Vengono, così, attivati i servizi Sociali e la Polizia che la riaccompagna nell’appartamento. L'episodio si è verificato a Madonna Alta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento