Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Perugia, abbandono continuato di rifiuti: imprenditore arrestato

I carabinieri di Castel del Piano hanno localizzato e arrestato un 60enne italiano, residente a Perugia, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso il 4 maggio dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia

I carabinieri di Castel del Piano hanno localizzato e arrestato un 60enne italiano, residente a Perugia, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso il 4 maggio dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia. L'uomo, spiegano i militari, deve espiare la pena di 2 mesi e 5 giorni per il reato di abbandono continuato di rifiuti. 

Il primo ottobre del 2013, scrivono i carabinieri di Perugia, l’uomo, titolare di un’impresa di autodemolizioni, era stato denunciato dalla polizia stradale.  

Il 60enne è stato posto ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, abbandono continuato di rifiuti: imprenditore arrestato

PerugiaToday è in caricamento