Cronaca

Lascia il figlio di due anni solo in casa per fare la spesa, denunciato per abbandono di minore

Una vicina di casa ha sentito il piccola piangere disperato sulle scale condominiali e ha chiamato la Polizia

Un uomo di 42 anni, di orinigi senagalesi, è stato denunciato per abbandono di minore, avedno lasciato il figlio di due anni da solo in casa per andare a fare la spesa.

Le Volanti della Questura di Perugia erano state allertate da una signora che richiedeva un intervento per la presenza sulle scale del condominio, di un bambino molto piccolo, di circa due anni, il quale girovagava, scalzo e in lacrime.

All’arrivo della Volante la donna diceva di essere stata attirata dal pianto del bimbo e non sapendo di chi fosse figlio e in quale appartamento vivesse, aveva chiamato la Polizia.

Mentre gli agenti ascoltavano la donna e si preoccupavano di calmare il bimbo, vedevano arrivare arrivare un uomo, poi identificato come un cittadino senegalese di 42 anni, il quale si presentava come il papà del bambino.

Agli agenti riferiva di aver approfittato del sonno del figlio per andare a fare un po’ di spesa, visto che la moglie era fuori città e non sapeva quando sarebbe rientrata.

L’uomo, risultato con numerosi precedenti di polizia, è stato per il reato di abbandono di minore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il figlio di due anni solo in casa per fare la spesa, denunciato per abbandono di minore

PerugiaToday è in caricamento