Cronaca

INVIATO CITTADINO 25 aprile, Mirella Alloisio alle celebrazioni: grazie “partigiana Rossella”

Croce di Guerra, oggi rappresentante dell’ANPI di Perugia, non è voluta mancare alla commemorazione perugina del 25 aprile

Mirella Alloisio, classe 1926, resistente (conosciuta con lo pseudonimo di “partigiana Rossella”) e grande figura di educatrice. La sua vasta rete di relazioni include personaggi del milieu politico e culturale nazionale. Uno dei suoi amici è il regista Giuliano Montaldo, autore della trasposizione cinematografica della vicenda della staffetta partigiana, mirabilmente raccontata nel film “L’Agnese va a morire”, dal libro di Renata Viganò.

L’Alloisio, partigiana, esponente del CLN Liguria, è perugina d’adozione e vive all’Elce, dove è facile incontrarla e rivolgerle la parola. Da sempre comunista, non esita a prendere posizione su temi d’attualità, come quello della violenza sulle donne.

Ha scritto intorno a temi di politica e società su giornali e riviste nazionali. È autrice di libri come Mille volte no – testimonianze di donne della resistenza”, “Volontarie della libertà – 8 settembre 1943-25 aprile 1945” e nel 2009, con Editoriale Umbra, nella Collana Memorie, “Inseguendo un Sogno”. Oltre a saggi sulla condizione femminile di ieri e di oggi.

Croce di Guerra, oggi rappresentante dell’ANPI di Perugia, non è voluta mancare alla commemorazione perugina del 25 aprile. Occasione in cui, ricordando Mario Grecchi, ha pronunciato parole come queste: “Non siamo qui per celebrare un rito, ma per rinnovare un impegno per chi ha dato la vita per la libertà e la democrazia”.

L’Inviato Cittadino ricorda, con orgoglio, di avere avuto Mirella Alloisio come insegnante di francese alle medie. Fu un grande esempio di professionalità e rigore. Mirella, mentre raccontavi il tuo passato, costruivi la nostra coscienza di uomini. Ne siamo onorati. Grazie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO 25 aprile, Mirella Alloisio alle celebrazioni: grazie “partigiana Rossella”

PerugiaToday è in caricamento