rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, coltellate durante la rissa: sei denunciati

Gli eventi si sono svolti nei primi giorni di marzo quando un giovane è stato ferito con un’arma da taglio

In seguito a un’indagine complessa, i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Città di Castello hanno denunciato sei giovani residenti nell'Alto Tevere per il sospetto di rissa aggravata. 

Si legge nella nota dei Carabinieri: “I fatti risalgono ai primi giorni del mese di marzo u.s., quando una pattuglia del Norm interveniva nel piazzale antistante un locale di Città di Castello, ove poco prima un 25enne, di nazionalità albanese, era stato accoltellato e trasportato al nosocomio tifernate in prognosi riservata. Le attività di indagine avevano permesso ai militari di identificare un 22enne, connazionale del ferito, ritenuto responsabile del fatto e pertanto immediatamente fermato”.

Ulteriori indagini hanno consentito di identificare altre quattro persone della medesima nazionalità, tutti di età compresa tra i 18 e i 28 anni e residenti in zona, che poco prima dell’evento ultimo avevano preso le parti dei contendenti, affrontandosi nel parcheggio nei pressi della discoteca.

A conclusione degli accertamenti, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà di tutti gli intervenuti per il reato di rissa aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, coltellate durante la rissa: sei denunciati

PerugiaToday è in caricamento