rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, picchia ospite di una Residenza sanitaria: allontanata l' operatrice

La donna è stata denunciata dalla polizia

E' stata subito allontanata sia dalla Rsa che dalla cooperativa con cui lavorava nella struttura, la sessantaduenne che aveva percosso una donna di 73 ospite della residenza

Solo il presidente ha evidenziato che d'ora in poi ci penserà la polizia e la magistratura.

Bocce cucite anche dalla cooperativa dove la donna denunciata dagli agenti del commissariato, lavorava e da cui è stata allontanata.

Intanto proseguono le indagini della polizia di città di Castello per cercare di capire cosa sia realmente accaduto quel maledetto 4 gennaio, all'alba del 2023.

Al momento, per gli agenti l'operatrice avrebbe colpito la donna, malata che era ricoverata nella Rsa. Questo episodio è stato visto da una dipendente della residenza che avrebbe avuto anche un battibecco con l'operatrice di 62 anni circa il suo comportamento. Non solo. La dipendente ha riferito quanto visto al responsabile del personale della struttura.

L’uomo, a quel punto, ha subito informato il medico presente nella Residenza che, portatosi sul posto per visitare la vittima, ha riscontrato delle ecchimosi e delle lesioni, compatibili con quanto riferito. L'anziana donna è stata poi medicata e con una prognosi di pochi giorni. A questo punto è scattata la denuncia al commissariato di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, picchia ospite di una Residenza sanitaria: allontanata l' operatrice

PerugiaToday è in caricamento