VIDEO La Perugia nascosta, ritornano i tour per scoprire i "gioielli" della città

 

Luoghi Invisibili 2017
Palazzi, torri e soffitte, luoghi di culto e siti di archeologia industriale aperti eccezionalmente al pubblico in occasione di Luoghi Invisibili 2017. Nell’ultimo weekend di settembre (29-30 settembre e 1 ottobre) e nel primo di ottobre (6-7-8 ottobre) Perugia torna a svelare i suoi luoghi più nascosti, normalmente chiusi al pubblico, per portare alla scoperta di segreti, capolavori d’arte e pezzi di storia di cui anche gli stessi residenti spesso ignorano l’esistenza o l’importanza, con aperture straordinarie e visite guidate cui si aggiungono anche passeggiate, percorsi di trekking urbano e tour in ecobike, mostre e spettacoli teatrali itineranti. “Luoghi invisibili sta facendo il suo percorso e mi auguro che piano piano non esista più, nel senso che i luoghi invisibili auspico che siano sempre più luoghi visibili con continuità. La manifestazione è uno sprone in tal senso, come lo è per i perugini, a visitare e conoscere sempre meglio la propria città. Fondamentale anche il ruolo attivo dei rioni e dei borghi cittadini, che sono veri custodi di tanta bellezza” ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Teresa Severini.
Per tutti gli itinerari e le visite guidate è obbligatoria la prenotazione al numero 349-3481967 con ingresso fino ad esaurimento posti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento