VIDEO Conte: "Via libera al Family Act". Dal 25 giugno ok al calcetto, rinvio per le discoteche

Il premier annuncia una serie di aiuti per le famiglie con figli e la firma del nuovo Dpcm in vigore dal 15 giugno

 

Via libera da parte del governo al 'Famili Act', il disegno di legge delega voluto dalla ministra Elena Bonetti che impegna il governo a introdurre entro due anni una serie di agevolazioni fiscali e aiuti per le famiglie con figli. Ad annunciarlo è Giuseppe Conte al termine del consiglio dei ministri di oggi (giovedì 11 giugno), nelle dichiarazioni rilasciate insieme ai ministri Elena Bonetti e Nunzia Catalfo: "Il provvedimento - ha detto il premier - punta a “sostenere la genitorialità, contrastare la denatalità, favorire la crescita dei bambini e giovani e la conciliazione della vita familiare con il lavoro, soprattutto femminile”.

Conte ha poi annunciato di aver firmato il nuovo Dpcm che sarà in vigore dal 15 giugno al 14 luglio: se il calcio professionistico ripartirà domani (12 giugno) con la Coppa Italia, dal 15 giugno riapriranno sale giochi, sale bingo e sale scommesse e ripartiranno i cinema e gli spettacoli dal vivo e i centri estivi anche per la fascia di età 0-3 anni. Bisognerà aspettare invece il 25 giugno per la ripresa degli sport di contatto amatoriali, come il calcetto, mentre sarà rinviata al 14 luglio la riaperture delle sale da ballo e discoteche e locali assimilati (all’aperto o al chiuso), le fiere e i congressi, settori per cui la Conferenza delle Regioni ha comunque già stilato un protocollo specifico nelle linee guida che regoleranno le riaperture.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento