Paté di fegatini di pollo

  • Categoria

    Antipasto
  • Dosi

    4 persone

Ideale sui crostini come antipasto natalizio, buonissimo sempre

La ricetta

Una ricetta che rende facile quello che sembra difficile: il patè di fegatini di pollo. O lo si odia, o lo si ama! E quando lo si ama, ecco come imparare a farlo a casa propria. Ideale come antipasto sui crostini per le cene e i pranzi di Natale, perfetto per qualunque occasione. L'importante è curare la freschezza della materia prima, i fegatini di pollo. Per questo, rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia.

Preparazione

Triturate finemente lo scalogno, pulite i fegatini, lavandoli e asciugandoli. Mettete in una padella 20 g di burro, lo scalogno , le foglie di salvia e il rosmarino e fate appassire il tutto.

Aggiungete i fegatini di pollo e fateli rosolare alcuni minuti a fuoco vivace; unite il marsala e il Brandy, lasciando evaporare a fiamma alta.

Lasciate raffreddare i fegatini, togliete la salvia e il rosmarino; passateli ora al mixer con sale, pepe e il burro rimasto in pezzetti, unendo la panna.

Mettete in una terrina e lasciate in frigo per circa 30 minuti. Servite con crostini di pane dorati.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento