menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a Perugia, accordo nel centrosinistra: ecco le potenziali liste

La sinistra potrebbe presentarsi con due simboli distanti e distinti, mentre si fa interessante l'esperimento di una lista dei moderati di ispirazione cattolica. Della partita anche l'Idv. Tentazione di una civica del sindaco...

Archiviata per sempre l'ipotesi (follia) delle primarie di coalizione del centrosinistra dopo quelle appena scrutinate dal Pd di Perugia. Il candidato è Wladimiro Boccali e va bene a tutto il centrosinistra che il 25 maggio si presenterà compatto per riprendersi Palazzo dei Priori. Il tavolo della coalizione adesso procede senza intoppi e nell'ultima riunione c'è stata la presenza del candidato Boccali che ha preso accordi ed ha ascoltato proposte per il suo programma elettorale. Ma la cosa più importante è che si sta delineando il quadro delle liste che saranno messe nella scheda elettorale sotto la voce coalizione di centrosinistra.

In casa socialisti c'è un accordo tra il Psi di Rometti e Arcudi con una decine di associazioni culturali e politiche e questo porterà in dote anche la parola "Riformisti" che finirà nel simbolo. La novità più importante riguarda invece l'area di centro del centrosinistra: sta nascendo una lista elettorale dei moderati dove insieme a Centro democratico si stanno coalizzando ex Udc pesanti come Mauro Cozzari - ma è tutto ancora da definire -, cooperative bianche e associazionismo cattolico. 

Anche l'Italia dei Valori ha deciso di realizzare una lista civica - "Perugia per i Valori" ? - dove sarà sacrificato il simbolo di partito per aprire ad esponenti dei vari comitati e associazioni di quartiere. L'annuncio del tentativo porta la firma del ponteggiano Franco Granocchia.

Resta aperto il cantiere politico-elettorale a sinistra: con Sinistra Ecologia e Libertà che al momento è intenzionata ad andare da sola con il proprio simbolo. Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani dovrebbe correre - quasi certamente - insieme ma resta un nodo da sciogliere: utilizzare il simbolo della Federazione della Sinistra oppure allargarsi e far proprio simbolo e lista della nascente Sinistra per Perugia? 

Negli ambienti vicino al sindaco Boccali si parla di un tentativo per convincere alcune associazioni di cittadini di grande peso a realizzare una lista civica per la "rinascita e la tutela dell'immagine di Perugia" dopo gli attacchi mediatici degli ultimi anni. Non si esclude che ci possa essere una sorta di lista del sindaco...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento