Ennesima spaccata alla profumeria Limoni di via della Pallotta, l'ultima un mese fa

I malviventi hanno agito intorno alle tre di notte, di oggi, 29 agosto. Questa è la quinta spaccata per la profumeria Limoni che sembra essere stata letteralmente presa di mira

Sembra non trovare pace la profumeria Limoni di via della Pallotta che ha subito la quinta spaccata nella nottata di oggi, 29 agosto. In base alle prime indiscrezioni sembra che i malviventi abbiano agito alle tre di notte, portandosi via merce per un valore di un migliaio di euro.

La profumeria aveva già subito una spaccata lo scorso 28 luglio, a distanza di un mese preciso i commessi, all’apertura del negozio, si sono trovati nuovamente di fronte all’ennesima spaccata. A indagare su quanto accaduto gli uomini della Questura di Perugia che stanno visionando i filmati della sistema di video sorveglianza per scoprire i colpevoli. In base a una prima ricostruzione sembra che i ladri abbiano spaccato la vetrata, del costo di duemila euro, con un tombino e poi si siano introdotti all'interno del negozio, ma per restarci pochissimo tempo, tentando di accaparrare il più possibile.

Potrebbe interessarti

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Blitz dei Nas di Perugia in un supermercato: formiche nel pane e prodotti accatastati al sole, proprietari denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento