Martedì, 27 Luglio 2021
Motori

Mazda 3 Skyactiv X, l’ibrida che sorprende

Equipaggiata con un motore benzina da due litri da 183 Cv, e un piccolo motore elettrico da 7,9 Cv la Mazda 3 Skyactiv X si distingue per la linea sportiva, il comfort a bordo, la dinamica di marcia e soprattutto per i bassi consumi

La Mazda 3 è uno dei modelli di maggior successo della Casa giapponese. Berlina 2 volumi dal design aggressivo, si distingue per il frontale basso  dalle forme particolari e dalla linea filante che ne accentua il look sportivo. La 3 ha una buona abitabilità per quattro persone con un bagagliaio di buone dimensioni che può essere ampliato abbattendo i sedili posteriori. 
Tra i diversi allestimenti l’ultima versione di Mazda 3 ha portato al debutto  l’innovativa motorizzazione Skyactiv-X: un due litri a benzina dove però la combustione avviene come nei diesel, ovvero per compressione con indubbi vantaggi in termini di efficienza e dinamica di marcia. 

Prestazioni da sportiva e consumi Ok

Il vantaggio di questa nuova tecnologia si evidenzia nelle prestazioni e nei consumi, peraltro favoriti anche dalla tecnologia mild hybrid che adotta un piccolo motore elettrico da 7,9 Cv in grado di vivacizzare le fasi di accelerazione e ripresa ottimizzando i consumi di carburante. E proprio i consumi sono più che soddisfacenti, considerato che parliamo di un 2000 da 180 Cv con cambio automatico. In città infatti si percorrono tranquillamente oltre 14 Km con un litro, mentre su strada il consumo medio supera i 16 km con un litro. Mazda 3 si apprezza soprattutto nella guida extraurbana dove rivela un comportamento confortevole e sportivo al tempo stesso, merito di un eccellente abbinamento tra telaio, sospensioni e sterzo che crea una  sorta di dialogo diretto tra uomo e macchina. Il tutto è valorizzato da un comfort eccellente, dall’assenza di vibrazioni e ovviamente da un motore potente e reattivo che sfrutta al meglio l’esclusiva tecnologia Skyactiv che è stata ulteriormente migliorata proprio di recente.

Sicurezza a cinque stelle

I numerosi Adas, ovvero gli ausili alla guida che comprendono la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, l’avviso di superamento di corsia e il monitor dell’angolo cieco a cui si aggiunge l’utilissimo cruise control adattivo Decisamente ricca la dotazione di bordo che include, fra l’altro, i fari a matrice di led e i cerchi di 18”.  Bene anche la sicurezza passiva. Nei crash test Euro N Cap infatti la Mazda 3 ha ottenuto il massimo, ovvero le cinque stelle,  con l’ottimo risultato di 98% nella protezione degli occupanti.

I prezzi

Mazda 3 ha un prezzo di listino di 24.100 euro per la versione Skyactiv G, per la Syactiv X invece si parte da 29.000 euro. Parlando di vetture ibride però c’è un ecoincentivo statale di 1500 euro al quale va sommato lo sconto del concessionario. Per saperne di più e per una prova di Mazda 3 ci si può rivolgere alla Romeo Auto di Perugia www.romeoauto.it.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazda 3 Skyactiv X, l’ibrida che sorprende

PerugiaToday è in caricamento