menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto lungo la statale, coinvolto anche il capitano della Sir Volley Perugia: trasportato in ospedale

Il giocatore Luciano De Cecco è finito in ospedale. La società assicura: "Le sue condizioni sono buone". Coinvolta nell'incidente anche la giovane moglie

Grande spavento per il capitano della Sir Volley Perugia, Luciano De Cecco, rimasto coinvolto nell'incidente di ieri pomeriggio, giovedì 5 aprile, lungo la Centrale Umbra. Lo schianto, che ha coinvolto ben quattro auto, è accaduto intorno alle 17, tra Spello e Cannara. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in maniera grave e sul posto, per tutte le operazioni di soccorso, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Foligno e un'ambulanza del 118 che ha trasportato il capitano bianconero in ospedale. La strada inoltre era stata temporaneamente chiusa in direzione Perugia tra gli svincoli di Spello e Cannara e il traffico deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Spello.

 In merito alle sue condizioni, la società comunica che "l’atleta stesso è stato dimesso dall’ospedale di Foligno e che gli esami radiologici effettuati hanno riportato esito negativo. Le condizioni generali del capitano bianconero sono buone e saranno comunque monitorate costantemente dallo staff medico societario nelle prossime ore". Anche la neo sposa del campione della Sir, la tennista Paula Ormaechea, sarebbe rimasta coinvolta nello scontro, ma anche per lei, nulla di grave. La dinamica dell'incidente è al vaglio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento