Madonna Alta, 26enne si schianta contro un muro: ferito e trasportato in ospedale

L'incidente nella notte tra sabato e domenica. Il giovane è stato ricoverato al Santa Maria della Misericordia di Perugia

E' al vaglio dei rilievi dei vigili urbani, l'incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 4. Un giovane di 26 anni, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo del proprio mezzo ed è andato ad impattare contro un muro. L'incidente si è verificato a Madonna Alta, lungo la via principale. Sul posto è intervenuta un'ambulanza con i sanitari del 118 che, dopo aver valutato le condizioni del conducente, hanno provveduto a trasportare il giovane al pronto soccorso del nosocomio perugino. Qui i medici, dopo aver valutato le ferite riportate, ne hanno disposto il ricovero. Da quanto si apprende non è in pericolo di vita, ma avrebbe riportato alcune fratture, tra cui dell'omero. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ti sfregio con l'acido se te ne vai da casa": per 15 anni un padre padrone ha massacrato la moglie

  • Cronaca

    Inchiesta Sanità - Nessun ritorno in libertà per Bocci: resta ai domiciliari

  • Cronaca

    Mail dell'Agenzia delle Entrate col trucco, così ha fatto "sparire" il debito con il Fisco: indagato

  • Cronaca

    Il Riesame dà ragione alla Procura: Barberini torni ai domiciliari, associazione a delinquere in ospedale

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • Bollette "salate" dell'acqua, Umbra Acque spiega tutto: "Basta equivoci: ecco cosa sta accadendo"

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Incidente stradale lungo la Flaminia, quattro feriti trasportati in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento