Pulmino finisce fuori strada tra l'Umbria e la Toscana: tre morti e cinque feriti

Il mezzo di trasporto tornava alla residenza Villa Mimose, centro di riabilitazione di Ferretto, quando si è schiantato contro un albero. E' deceduto sul colpo un 45enne di Passignano sul Trasimeno

Tre morti e cinque feriti, di cui due particolarmente gravi. E' questo il pesantissimo il bilancio dell'incidente stradale avvenuto ieri sera  - 2 marzo - intorno alle 20 nel comune di Cortona, in località La Fratta, al confine tra Toscana e Umbria. Le vittime e i feriti stavano viaggiando su pulmino da nove posti  - adibito al trasporto disabili - che per cause ancora da accertare è finito fuori strada, ha colpito in parte un albero lungo la carreggiata ed è poi stato sbalzato in un fosso. I Carabinieri stanno accertando se altri mezzi possono aver provocato l'incidente ma sembrerebbe di no. 

GALLERY - Tremendo schianto di un pulmino: tre morti (Arezzonotizie.it)

Estremamente difficili i soccorsi a causa delle pessime condizioni meteo. L'elisoccorso Pegaso non si è potuto alzare in volo per via della pioggia e così le persone rimaste ferite in maniera grave sono state trasferite ai nosocomi di Siena e Arezzo in ambulanza. Lo schianto si è verificato lungo la strada provinciale 28 Siena-Cortona, nei pressi della frazione cortonese della Fratta. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 aretino, una squadra dei vigili del fuoco di Cortona e i carabinieri della compagnia di Cortona, guidati dal capitano Monica Dallari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte e tre le vittime erano ospiti della residenza per disabili Villa Mimose di Ferretto, frazione divisa a metà tra Toscana e Umbria. La struttura si trova nel comune di Cortona. Hanno perso la vita due 45enni - uno di Passignano sul Trasimeno in Provincia di Perugia e uno di Napoli - e una 43enne originaria di Livorno, tutti pazienti con disabilità psichiche. Il pulmino stava rientrando a Villa Mimose dopo un'uscita. A seguito dell'episodio è stato aperto un fascicolo da parte della Procura di Arezzo, che cercherà di accertare eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento