rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Utenze

Accensione dei riscaldamenti, quando si può fare a Perugia

Con le nuove misure per il risparmio energetico l'accensione nei condomini e luoghi pubblici è stata ridotta in termini di ore e giorni per anno

Ottobre, nonostante il clima ancora abbastanza mite, le giornate cominciano ad accorciarsi e le escursioni termiche tra giorno e notte rendono l'interno delle nostre case a volte più freddo dell'esterno. Torna quindi l'esigenza di accendere i termosifoni, o per chi può il camino o la stufa.

Chi abita in un condominio, o comunque utilizza un sistema di riscaldamento centralizzato, è condizionato nell'accensione dei riscaldamenti dalla normativavigente e dalla decisione a maggioranza dell'assemblea condominiale. Se in genere si fa riferimento alla tabella contenuta nell'allegato A del Decreto del Presidente della Repubblica del 26 agosto 1993, n. 412 (in breve "D.P.R 412/93"), che stabilisce la data di accensione/spegnimento dei riscaldamenti e il numero massimo di ore giornaliere in cui l'impianto può rimanere accesso, quest'anno la situazione è diversa.

Infatti per l'accensione del riscaldamento dell'anno 2022 - 2023 il Governo ha stabilito delle restrizioni per calmierare i costi del gas e dell'energia elettrica, imponendo una diminuzione delle ore e del periodo complessivo di riscaldamento. Ecco la tabella di riferimento, come sempre differenziata in base alla zona climatica (detta anche "fascia climatica") in cui si trova un determinato Comune. Tabella tratta da www.luce-gas.it)

Quando si può accendere il riscaldamento a Perugia

Stando alla tabella qui in alto, nel Comune di Perugia i riscaldamenti si potranno accendere per 13 ore al giorno a partire dal prossimo 22 ottobre e fino al 7 aprile 2023, dato che la zona del perugino ricade nella zona E.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accensione dei riscaldamenti, quando si può fare a Perugia

PerugiaToday è in caricamento