rotate-mobile
Animali

Percorso del cinofilo: una campagna di sensibilizzazione contro il randagismo e gli abbandoni

L’odg proposto da Luca Valigi del gruppo Lega, è volto a intraprendere diverse iniziative per promuovere il benessere degli animali e la responsabilità dei proprietari

Perugia si impegna a diventare un modello di convivenza armoniosa tra umani e cani. Il Consiglio ha infatti unanimemente approvato l’ordine del giorno proposto da Luca Valigi del gruppo Lega - Salvini per Perugia, che prevede la creazione del primo “Percorso del cinofilo” in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Perugino. Un progetto che mira a sensibilizzare la popolazione sulle questioni del randagismo e dell'abbandono degli animali.

Il Gruppo Cinofilo Perugino, con una storia che affonda le radici nella prima metà e noto per la Mostra Nazionale Canina inaugurata nel 1949, ha recentemente celebrato la Prima Giornata del Cinofilo e si impegna a promuovere la cultura e la disciplina cinofila. 

L'ordine del giorno Valigi impegna l’amministrazione comunale di Perugia a intraprendere diverse iniziative per promuovere il benessere degli animali e la responsabilità dei proprietari. Tra queste, la creazione di un "Percorso del Cinofilo" con adeguata segnaletica, l'organizzazione di giornate per l'applicazione di microchip e vaccinazioni, e la sensibilizzazione della cittadinanza, in particolare nelle scuole, sui temi del randagismo e dell'abbandono degli animali.

Maria Cristina Morbello, gruppo misto, ha sottolineato il suo impegno nel proporre emendamenti per rendere Perugia una città più accogliente per gli animali, evidenziando l'approvazione di misure come la Carta comunale per gli animali, che offre sconti e agevolazioni per incentivare le adozioni e supportare i proprietari in difficoltà economiche. Ha inoltre ringraziato le associazioni, i volontari e la Consulta per i diritti degli animali per il loro contributo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percorso del cinofilo: una campagna di sensibilizzazione contro il randagismo e gli abbandoni

PerugiaToday è in caricamento