rotate-mobile
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, “La Fratta di Adriano” alla Rocca continua il suo grande successo

La mostra dedicata ad Adriano Bottaccioli e al suo genio sarà visibile fino al 29 gennaio

E' stata prorogata fino a domenica 29 gennaio la mostra “La Fratta di Adriano”, esposizione dedicata ad Adriano Bottaccioli e al suo genio allestita alla Rocca di Umbertide. La proroga è stata decisa dall'Amministrazione Comunale in seguito alla grande affluenza di pubblico, centinaia di visitatori che hanno voluto ammirare le opere dell'artista umbertidese a testimonianza del fortissimo legame che Bottaccioli aveva con la città.

Nella mostra trovano spazio, scelti tra una grande mole di "pezzi" pregiati, i suoi calendari, i suoi meravigliosi acquerelli, le ricostruzioni della antica Fratta ed altro ancora. La mostra, traduce in immagini una attività ultra decennale: partendo dal Teatro dei Riuniti, al quale Adriano ha dedicato la sua attività di sceneggiatore coreografo ed illustratore, conduce tra le mura della Rocca, con una articolazione che dà spazio ai 25 Lunari umbertidesi dedicati alla storia, all'arte e alle tradizioni locali, quindi agli acquerelli e alle finissime "chine" dell'antica Fratta, frutto della collaborazione con altri due umbertidesi e storici locali illustri quali Renato Codovini e Roberto Sciurpa, al "food", ovvero la cucina locale per il quale Adriano Bottaccioli aveva una spiccata passione trasferita non solo nelle ricette, ma anche nelle sue deliziose riproduzioni, ai manifesti della "Fratta dell'800", ai lavori di pubblicitario, collaboratore di marchi importanti locali e nazionali, alle sue ceramiche e ai suoi libri.

La mostra ha trovato nell'amministrazione comunale ed in particolare nel sindaco Luca Carizia e nell'assessore alla Cultura Sara Pierucci pieno sostegno; ideata e curata da Paolo Ippoliti è organizzata dalla Università della Terza Età di Umbertide, dall'Accademia dei Riuniti e da alcuni amici di Adriano Bottaccioli, sotto la fondamentale supervisione e la collaborazione della moglie Silvana e delle figlie Arabella e Silvia. La splendida immagine del manifesto della mostra è opera del Maestro Antonio Renzini.

La mostra “La Fratta di Adriano” è visitabile alla Rocca di Umbertide fino al 29 gennaio dal martedì al giovedì ore 10.30-12-30 e 16.30-17.30, da venerdì a domenica ore 10.30-12.30 e 16.30-18.30, chiuso il lunedì. Per informazioni è disponibile il numero 075 9413691.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, “La Fratta di Adriano” alla Rocca continua il suo grande successo

PerugiaToday è in caricamento