Lunedì, 15 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, Emanuele Mattei ha vinto il concorso per diventare comandante dei vigili urbani

Originario della Provincia di Roma, ha 48 anni ed nella polizia locale dal 1998

Si chiama Emanuele Mattei, ha 48 anni, ed è il vincitore del concorso bandito dal Comune per ''la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di dirigente – comandante del corpo di polizia municipale''.

Almeno, secondo quanto riporta la determinazione del dirigente numero 1111 del 3 ottobre, che si trova nell'albo pretorio del sito internet del comune tifernate.

Originario della provincia di Roma, Mattei è in Polizia Locale dal 1998, prima a San Giovanni Persiceto come agente; poi a Mirandola in provincia di Modena con concorso per ufficiale, con una esperienza in vari settori di Polizia Locale compresi i servizi in occasione di calamità naturali (alluvioni e terremoto). Poi un secondo concorso da ufficiale vinto a Comacchio, poi un incarico a Ferno, in provincia di Varese. Ha una laurea magistrale in giurisprudenza, si è abilitato come avvocato presso la Corte dell’Appello di Bologna, ha seguito diverse indagini di polizia giudiziaria su truffe assicurative e online, immigrazione, eventi calamitosi.

Ecco la delibera:

det_01111_03-10-2022-1-3det_01111_03-10-2022-2-3det_01111_03-10-2022-3-3det_01111_03-10-2022-4-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, Emanuele Mattei ha vinto il concorso per diventare comandante dei vigili urbani
PerugiaToday è in caricamento