rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, l'associazione culturale ''Il Mosaico 2.0'': ''Così non ne possiamo più''

Il presidente Costa: ''Continuano gli atti vandalici..'

''Non se ne può più! Continuano gli atti vandalici a Città di Castello...''

Così inizia la nota di Annalisa Costa, presidente dell'associazione culturale "il Mosaico 2.0", che commenta l'ultimo atto di danneggiamento alla stazione di piazza della Repubblica, in cui ingoti hanno rotto il tabellone degli orari.

Cosrta-2''Sembra ormai un fenomeno inarrestabile- scrive - nonostante il rafforzamento dell'impegno delle forze dell'ordine attuato poco tempo fa sollecitato anche dai consigli partiti dall'associazione il mosaico 2.0 e dall'amministrazione comunale con il sindaco e l'assessore Braccalenti, siamo davanti nuovamente a scempi compiuti dai soliti nullafacenti che si divertono a demolire parte della stazione di Città di Castello. Passatempo di certi buontemponi che forse, vista la scarsa elasticità mentale, non arrivano a pensare che oltre a fare una cosa inutile rovinando un servizio dei cittadini, incentivano spese a cui anche loro dovranno partecipare volenti o nolenti. Qui non si sa se sono baby gang o senior gang: sta di fatto che la sicurezza deve essere controllata e garantita alla stragrande maggioranza dei cittadini che tiene alla propria città''.

Costa conclude la nota augurandosi '' un miglioramento significativo in un periodo che fa perdere purtroppo la fiducia in tutti noi''.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, l'associazione culturale ''Il Mosaico 2.0'': ''Così non ne possiamo più''

PerugiaToday è in caricamento