Agguato con spranghe e coltelli per ucciderlo, 4 arresti per tentato omicidio

Arresti quattro italiani residenti a Spoleto: agguato in strada per uccidere un marocchino

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Spoleto, nel corso della nottata hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, quattro italiani di 36, 34, 25 e 18 anni, tutti residenti a Spoleto,  ritenuti responsabili, a vario titolo, del tentato omicidio di un cittadino di origini marocchine. L'agguato, con spranghe e coltelli, è avvenuto a San Giovanni di Baiano circa un mese fa. 

Dei quatto arrestati, tre sono stati rinchiusi in carcere mentre il quarto, il cui ruolo è stato più marginale, è agli arresti domiciliari. 

AGGIORNAMENTO Giovane accoltellato, spedizione punitiva per vendicare una ragazza: quattro giovani in manette​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento