Tragico schianto a Ponte Rio: Nicola muore a 44 anni, donna in Rianimazione

Era un operaio della Colussi. E' morto sul colpo dopo l'impatto con un camion Gesenu. La donna, che viaggiava con lui, è ricoverata in prognosi riservata

Una tragedia. Nicola Valeri, perugino di 44 anni, operaio Colussi, è morto nel tragico incidente tra un'auto e un camion lungo la strada che collega Ponte Rio a Ponte Felcino nella mattinata di oggi.

VIDEO Incidente a Ponte Rio, perugino muore a 44 anni: auto distrutta nell'impatto 

VIDEO Perugia, tragico incidente tra Ponte Felcino e Ponte Rio: le immagini sul posto
 

La donna di 37 anni che viaggiava con lui nella Panda vecchio modello, è stata prima trasportata in codice rosso all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, poi ricoverata nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Per lei numeri traumi e fratture. La donna è stata operata d'urgenza alla milza e ricoverata.
Per quanto riguarda la vittima, è stata disposta l'autopsia da parte della Autorità Giudiziaria.

 

L'impatto con il camion della Gesenu - l'autista è rimasto illeso - è stato tremendo. L'auto si è accartocciata su se stessa. E Nicola ha perso la vita. L'incidente si è verificato poco prima di mezzogiorno. La dinamica della tragedia è al vaglio della polizia municipale. Non è ancora chiaro quale mezzo abbia invaso la corsia opposta. 

Sul posto, oltre al 118, anche i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere la donna e il corpo senza vita di Nicola. Una tragedia. L'uomo lascia una figlia piccola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento