Motorino rubato durante la Cena dei Giochi de le Porte: identificato altro bulletto

Un altro bulletto denunciato e identificato dai Carabinieri di Gualdo Tadino che stavano indagando sul furto di uno scooter avvenuto la sera della Cena dei 100 Giorgni ai Giochi de le Porte in centro storico. Già nei giorni dopo la scomparsa delle due ruore erano stati trovati alcuni elementi importanti: nel quartiere del Biancospino alcuni pezzi dello scooter mentre nel piazzale di una nota discoteca a Gubbio erano stati trovati dei documenti riguardanti il giovane proprietario. Chiaro dunque che chi aveva portato via il motorino lo aveva fatto non per rivenderlo ma per usarlo quella notte e forse nei giorni successivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E infatti così andata: i Carabinieri di Gualdo Tadino hanno bloccato un minorenne marocchino - ma da tempo residente in Italia - proprio mentre sopra lo scooter in un quartiere periferico della città. Le due ruote - seppur malridotte - recuperato e il giovane segnalato. Chi ha assistito alla scena riferisce di come il giovane ha tentato, con risposte e atteggiamenti intollerabili, di fare il bullo anche con l'Arma. Non è mistero che il bullismo a Gualdo, soprattutto da parte di giovani stranieri, è un fenomeno da combattere. La Questura, caso raro, è stata costretta ad espellre dal Paese dei minorenni che si erano macchiati di reati gravi e avevano terrorizzato compagni di scuola e adulti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento