VIDEO Ritorno a scuola, il dirigente: "Emozionante, ma lunedì spero di poterli vedere tutti i miei studenti"

All'Istituto comprensivo Perugia 7 per il rientro in classe delle prime medie. I genitori tra felicità e preoccupazione: "Speriamo che duri"

L'emozione di vederli tornare in classe. La preoccupazione che le lezioni in presenza siano una breve parentesi. Sentimenti contrastanti all'Istituto comprensivo Perugia 7 oggi, 7 aprile, primo giorno del rientro in presenza, ma ancora non per tutti. I ragazzi delle prime della secondaria di primo grado (le vecchie medie) hanno ripreso posto tra i banchi, i colleghi più grandi dovranno ancora aspettare qualche giorno. "La mia speranza - confida il dirigente Federico Ferri - è che da lunedì prossimo in classe ci siano tutti. La dad è un'alternativa che nei mesi abbiamo perfezionato grazie all'impegno di studenti, famiglie e docenti, sul quale abbiamo investito risorse perché fosse possibile per tutti collegarsi e seguire le lezioni. Ma in classe è un'altra cosa. I ragazzi hanno bisogno di tornare a scuola".

All'uscita, tra i genitori, i sentimenti sono contrastanti: gioia perché i ragazzi sono tornati a lezione e hanno potuto rivedere compagni e professori. E un po' di preoccupazione. Perché, in fondo, il timore che il tutto duri poco c'è. Che, insomma, si riparta per fermarsi di nuovo a breve, in un secondo anno scolastico sofferto e soggetto a inevitabili stop and go che di certo non hanno aiutato. I ragazzi prima di tutto. 

Intanto si riparte, con i percorsi dedicati per gli ingressi, le distanze da rispettare e le mascherine. Per il prossimo venerdì, il dirigente Ferri ha organizzato un incontro con il coordinatore referenti covid scuola dell'Umbria. Alla videoconferenza sono invitati anche i rappresentanti dei genitori. "Sarà un confronto importante per chiarire i dubbi che inevitabilmente possono esserci",

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO Ritorno a scuola, il dirigente: "Emozionante, ma lunedì spero di poterli vedere tutti i miei studenti"

PerugiaToday è in caricamento