Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Coronavirus, il regalo del Perugia alla tifosa in quarantena: "Pronto Paola? Sono Cosmi..."

Sorpresa di compleanno per una sostenitrice biancorossa: gli auguri telefonici del tecnico del Grifo

 

I tifosi del Perugia e i grifoni, come tutti gli italiani, sono in quarantena ma la società biancorossa resta al fianco del suo popolo all'insegna di quel #distantimauniti divenuto il 'mantra' del mondo dello sport. E dopo le telefonate a sorpresa di Vicario a una coppia di abbonati di vecchia data e del presidente Massimiliano Santopadre a un tifoso, oggi (22 marzo è stata la volta di Serse Cosmi che ha fattaoa una graditissima sorpresa alla tifosa Paola...

"Chi è Paola? Ciao sono Serse Cosmi, il mister del Perugia". Prima incredulità ("Oh Signore!") e poi emozione ("Posso darti del tu Serse?") dall'altra parte della cornetta, anche se le sorprese non sono ancora finite per Paola: "Intanto so che oggi è il tuo compleanno - continua l'allenatore biancorosso - e volevo farti gli auguri. Poi, anche se mi sembro il mnedico condotto, volevo chiederti come stai...". Questa la risposta di Paola: "Sei troppo carino Serse, grazie. Oggi è un compleanno blindato con mio figlio e mio marito, ma sto bene e anche la mia famiglia che ti saluta...".

Saluti a distanza che Cosmi si augura presto di poter ricevere da vicino: "Mi auguro di rivedere te e tutti i tifosi presto al 'Curi'. È vero che abbiamo vinto una gara fondamentale (contro la Salernitana, ndr) ma l'abbiamo giocata a porte chiuse e non avrei mai voluto vivere quell'esperienza triste e surreale nel mio stadio: mancavano i colori e il calore del Curi. Un grande abbraccio Paola, forza Grifo sempre. Speriamo che questa sciagura finisca prima possibile”.

FOTO #grifocimanchi: i disegni dei piccoli tifosi pronti a 'invadere' il museo del Perugia

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento