Mercoledì, 28 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Todi, al via il nuovo servizio di raccolta porta a porta: "Un ulteriore passo verso le tariffe puntuali"

Presentato il progetto per potenziare la differenziata e favorire il decoro del centro storico

Ridurre sempre di più la percentuale dei rifiuti da conferire in discarica e assicurare il decoro del centro storico. Efficacia ed estetica. A questo connubio punta il progetto di raccolta porta a porta di organico e secco residuo promosso dal Comune di Todi, Gesenu e Gest.

Via i cassonetti stradali e spazio agli Ecobox muniti di serratura e destinati alle utenze che vi abitano vicino per raccogliere carta, vetro e plastica. L'obiettivo è migliorare al più presto la attuale percentuale del 71% di differenziata anche nell'ottica di facilitare l'introduzione della tariffazione puntuale. 

Il progetto è stato presentato oggi, 8 febbraio, dal sindaco di Todi, Antonino Ruggiano, dall'assessore all'Ambiente, Elena Baglioni, il direttore operatore di Gesenu, Massimo Pera, e dall'amministratore unico di Gest, Mauro Della Valle. 

Si parla di

Video popolari

VIDEO Todi, al via il nuovo servizio di raccolta porta a porta: "Un ulteriore passo verso le tariffe puntuali"

PerugiaToday è in caricamento