VIDEO Lotta alla leucemia, gli esperti: "L'impegno della ricerca verso cure personalizzate"

Consegnate le borse di studio intitolate ad Antonio Tabilio, Chianelli: "Giornata importante"

Oltre 420mila euro per sostenere la ricerca. È quanto donato negli ultimi due anni dal Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” in favore dei progetti dei ricercatori e degli scienziati del Creo, il Centro di ricerca emato-oncologico. La donazione è stata comunicata nel corso della cerimonia del Premio “Antonio Tabilio” per giovani ricercatori, in memoria del grande scienziato perugino prematuramente scomparso.

Il premio ideato da Franco Chianelli e dalla professoressa Cristina Mecucci, neo direttrice della Struttura complessa di Ematologia con Trapianto di midollo osseo, è riservato a giovani ricercatori. Cinque quelli scelti per i loro progetti: Sara Tricarico, Lema Fernandez Anair Gracela, Francesco Zorutti Daniele Sorcini, Ilaria Gionfriddo. “Investire sui giovani ricercatori – ha aggiunto Chianelli – per noi è fondamentale. È importante sostenere i loro studi, far sì che rimangano nel nostro Istituto, dove sono cresciuti da un punto di vista scientifico, perché loro rappresentano il futuro della Ematologia perugina

Video popolari

PerugiaToday è in caricamento