VIDEO A Massa Martana salta Mistero Buffo, attore e regista: "Nel 2020 colpiti dalla censura"

Matthias Martelli ricostruisce quanto accaduto e la motivazione della scelta voluta dall'amministrazione comunale

 

A Massa Martana, dal 27 al 30 agosto, "Notti in Massa", evento dedicato a danza, prosa, musica. Con un giallo, o meglio un "Mistero Buffo" di Dario Fo; che, come denuncia l'attore Matthias Martelli, che ne sarebbe dovuto essere protagonista per la regia di Eugenio Allegri, è stato cancellato. Sostiene l'attore in un video messaggio, su decisione dell'amministrazione comunale. Inizialmente, il programma della rassegna prevedeva per il 29 agosto la messa in scena della giullarata tratta dall'opera del premio Nobel, dal titolo “Il primo miracolo di Gesù Bambino”.

"Venerdì 21 agosto, a contratto firmato - spiega l'attore - e apprendiamo dall’organizzazione del festival che l’amministrazione della cittadina umbra 'si è opposta alla realizzazione dello spettacolo in quanto non lo ritengono adeguato (per i temi attinenti alla religione cattolica) alla loro popolazione'". Il suo racconto. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento