VIDEO Perugia-Carpi, Caserta 'ringhia' alla vigilia: "Il mio Grifo sputa sangue"

Il tecnico risponde alle critiche dopo il pari di Cesena, seguito al ko di Padova: "Giudizi condizionati dal risultato, la squadra lotta e sono soddisfatto. Ora pensiamo alla sfida di domani"

 

Fabio Caserta alza lo scudo per proteggere il Perugia alla vigilia della sfida di domani (domenica 14 marzo, ore) contro il Carpi al Curi, valido per la 30a giornata di un Girone B di Serie C che vede il Padova in vetta a +5 sul Sudtirol e a +7 sul Grifo (che deve però ancora recuperare la gara sul campo della Fermana che era stata rinviata per neve). Il pari di Cesena (con il Perugia infuriato per l'arbitraggio), seguito al ko di Padova, ha suscitato delle critiche a cui Caserta risponde così: "I giudizi sono condizionati dal risultato, io invece ho visto i ragazzi lottare dal primo all'ultimo minuto fino al 90' e sono soddisfatto. I risultati non si ottengonoa  marzo, ora pensiamo alla partita di domani che sarà difficile":

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento