VIDEO Corecom, attività e numeri del 2017: 1,2 milioni restituiti ai cittadini, cyber-bullismo e aiuto all'Umbria terremotata

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un milione e 200mila euro restituiti agli umbri dal Corecom tramite istanze per contenziosi con operatori di telefonia e pay Tv, la prima ricerca in Umbria sul fenomeno del cyberbullismo e il progetto Tv di comunità per mantenere alta l’attenzione sulle zone dell’Umbria colpite dall’ultimo terremoto: sono le principali risultanze delle attività svolte dal Corecom Umbria nel 2017, illustrate stamani in una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Cesaroni e a cui hanno preso parte il presidente del Corecom Marco Mazzoni, i consiglieri Maria Mazzoli e Stefania Severi, il commissario dell’AgCom Mario Morcellini e la presidente dell’Assemblea legislativa Donatella Porzi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento