VIDEO Musica e Arte nel cuore dell'Umbria: le suggestive opere di cinque giovani artisti

Dal 28 Giugno al 2 Luglio sarà presente nei bellissimi spazi della Rocca di S. Apollinare il primo capitolo del progetto "Carta Bianca", una serie di opere create da quattro pittori e un sound artist.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riccardo Tesorini (Perugia 1991) studente di musica elettronica del Conservatorio F. Morlacchi di Perugia, darà vita nel chiostro ad un’installazione sonora in quadrifonia, basata sulla rielaborazione elettronica e la spazializzazione di un mottetto di Palestrina a 4 voci, registrato nel monastero di Sant’Apollinare ed eseguito dalla voce di Sergio Briziarelli (Marsciano 1983), musicista e direttore di coro.
L’interno dell’Atelier AFB ospiterà Francesco Cima (Pietrasanta 1990), Paolo Pretolani (Assisi 1991), Mattia Sinigaglia (Sirmione 1989) e Maddalena Tesser (Vittorio Veneto 1992), giovani pittori che vivono e lavorano a Venezia, membri di Fondazione Malutta, che proporanno un ciclo di opere raccolte in colloquio tra loro, le cui tematiche cercano di porsi in relazione diretta con gli ambienti e l’atmosfera di questo luogo eremo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento