VIDEO Borgo Antichi Orti, il monastero benedettino abbandonato rinasce con Andrea Ranocchia

Il calciatore dell'Inter nel progetto che abbraccia saperi officinali, coltivazione della terra, ristorazione e accoglienza. Enea Barbanera ai fornelli

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un monastero benedettino del Quattrocento, da anni abbandonato e diventato un rudere. Ora completamente ristrutturato e trasformato in una struttura ricettiva che coglie dal passato per portare nel presente i sapori e i segreti di un tempo, nel rispetto della tradizione. Questo è Borgo Antichi sapori verranno ricreati gli antichi hortuli per la coltivazione di erbe aromatiche con annessa fattoria didattica, gli orti per la produzione di ortaggi e verdure, un parco bio conservativo. 

Proprio sotto al Sacro Convento di Assisi, alla rinascita dell'ex monastero ha contribuito Andrea Ranocchia, calcaitore dell'Inter, assisiate di nascita, e deciso a investire nella sua città. Ai fornelli, chef Enea Barbanera. Le interviste

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento