marco

marco

Rank 1.0 punti

Iscritto giovedì, 12 maggio 2016

Dormitorio di Perugia, l'assessore Cicchi: "Finché durerà il freddo, la chiusura del dormitorio non sarà anticipata"

"Ho letto la risposta dell'assessore cicchi e devo dire che leggere di aver detto una bugia sul fatto che dal 20 marzo il dormitorio del cva avrebbe chiuso un ora prima non mi stupisce.

Di motivi ne ho piu di uno, per dirne uno, mi chiedo quanto ci vuole a screditare un senza tetto dicendo che mente???
E potrei andare a avanti cosi..
Non mi sento offeso perché che persona sono lo devo sapere io non il primo passante che usa il suo importante lavoro per screditare le persone come me.

Ce anche da dire che il sig. assessore ha detto delle cose vere, mi riferisco al fatto che noi senza tetto abbiamo un pasto caldo dalla colazione alla cena.

In verità mia dopo che l'assessore cicchi mi ha dato del bugiardo, posso dire che aver letto che ci danno i pasti caldi, detto o meglio scritto da lui mi sa di rinfaccio.
Chiudo dicendo che un assessore per serietà intellettuale si sarebbe dovuto presentare al cva e magari spiegarci, parlare e insieme trovare una soluzione.

In tutte le città i dormitori restano aperti tutto l'anno, ma è palese cbe dei poveri e del loro aumento non interessa quasi a nessuno, per capirlo basta leggere la risposta che mi ha dato L' Assessore cicchi.
Chiedo scusa a Perugia to day e li ringrazio ancora per averci considerato delle persone che hanno diritto."

1 commenti

Dormitorio di Perugia, l'assessore Cicchi: "Finché durerà il freddo, la chiusura del dormitorio non sarà anticipata"

"Ho letto la risposta dell'assessore cicchi e devo dire che leggere di aver detto una bugia sul fatto che dal 20 marzo il dormitorio del cva avrebbe chiuso un ora prima non mi stupisce.

Di motivi ne ho piu di uno, per dirne uno, mi chiedo quanto ci vuole a screditare un senza tetto dicendo che mente???
E potrei andare a avanti cosi..
Non mi sento offeso perché che persona sono lo devo sapere io non il primo passante che usa il suo importante lavoro per screditare le persone come me.

Ce anche da dire che il sig. assessore ha detto delle cose vere, mi riferisco al fatto che noi senza tetto abbiamo un pasto caldo dalla colazione alla cena.

In verità mia dopo che l'assessore cicchi mi ha dato del bugiardo, posso dire che aver letto che ci danno i pasti caldi, detto o meglio scritto da lui mi sa di rinfaccio.
Chiudo dicendo che un assessore per serietà intellettuale si sarebbe dovuto presentare al cva e magari spiegarci, parlare e insieme trovare una soluzione.

In tutte le città i dormitori restano aperti tutto l'anno, ma è palese cbe dei poveri e del loro aumento non interessa quasi a nessuno, per capirlo basta leggere la risposta che mi ha dato L' Assessore cicchi.
Chiedo scusa a Perugia to day e li ringrazio ancora per averci considerato delle persone che hanno diritto."

1 commenti
PerugiaToday è in caricamento