rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
/~shared/avatars/42056132852259/avatar_1.img

Bruce

Rank 1.0 punti

Iscritto domenica, 1 settembre 2019

Coronavirus, boom di accessi dei minori nei pronto soccorso per motivi neuropsichiatrici

"I genitori controllassero cosa guardano durante la notte si Netflix etc, e quali giochi giocano tutto il giorno. Imparassero, i genitori, a mettere un ca..io di parental control sui vari PC, tablet e smartphone con i quali li hanno riempiti. E li seguissero invece di sbatterli a rimbambirsi davanti agli schermi. E vedi come gli passa la depressione."

2 commenti

125 anni della Cgil, la vicesegretaria Gianna Fracassi: "Il 16 ottobre tutti in piazza per la democrazia. Aggressione mirata"

"La CIGL dovrebbe difendere i lavoratori! Cosa che si sono ben guardati dal fare. Ora sono venuti allo scoperto: i sindacati sono soltanto un altro braccio del potere, che con esso va a braccetto. E tanti saluti ai diritti dei lavoratori! Del resto questa gente deve difendere soprattutto il loro lauto stipendio preso dalle buste paga dei lavoratori."

2 commenti

SCHEGGE di Antonio Carlo Ponti | Medice cura te ipsum

"Lei ci è rimasto sotto, è evidente. Il trauma della sua vita sono í no vax. Non si capacita come mai ancora non abbiano attestati tutti e vaccinati a forza. Del resto è questo il suo concetto di democrazia che esprime senza neanche tanta vergogna. Proprio non riesce a concepire che una persona libera possa scegliere la sua vita. Quando un democratico, come lei vuole apparire, si scaglia così contro chi non vede la vita come lei vorrebbe, siamo davanti alla chiusura mentale più bestiale e pericolosa. Ma con lei è tempo perso parlare. Non so proprio cosa la faccia ritenere una persona giusta e di cultura, lei che manifesta segni incontrovertibili di dittatura senile. Forse il suo entourage di lecchini o servi, non saprei. Le auguro una vita ancora molto lunga, magari senza poter esprimere suoi dictat pseudo filosofici (ho messo un po'di latino, contento?) dei quali veramente nessuno ha bisogno. Pane secco e piccioni al parco, mi creda. Vada vada, e liberi la sua mente, ma soprattutto noi, dalla sua inutile ottusità. La prego per l'ennesima volta."

1 commenti

Schegge di Antonio Carlo Ponti | L’odio accieca, l’odio infama, l’odio uccide, l’odio distrugge. All’inferno chi odia

"L'odio è un sentimento che a volte è espresso dall'essere umano. Per qualsivoglia ragione, sicuramente sbagliata. Ieri lei lo esprimeva per i no vax, oggi per gli odiatori seriali. La definirei un "odiatore inconsapevole". Ma per non odiare mai l'unica via è quella di seguire gli insegnamenti dei Maestri. Essi non parlano di culture, religioni o nazioni diverse, ma di uomini soltanto. Distinguere è di per sé esclusivo. Fare una lista di ebrei buoni è infantile e inutile, perché si potrebbe fare anche una lista di ebrei cattivi, o non ne esistono? È la divisione, il dualismo che genera odio, non trova? Lei pone sempre due schieramenti, uno buono e l'altro cattivo, senza mezze misure. Per lei l'odio è inammissibile, fino a mandare tutti coloro che odiano all'inferno (bel gesto d'amore il suo!!), a patto che non sia il suo di odio e non sia verso chi lei decide che è buono. I nazisti erano cattivi e gli ebrei perseguitati. Grazie della notizia e complimenti per il suo intuito da grande giornalista di inchiesta. Lei dovrebbe essere un uomo di cultura, non pensa che, giunti a questi livelli di divisioni, il suo dovere sia quello di unire e non di dividere? Altrimenti il suo è soltanto il solito giochino, quello che fa chiunque scriva su di un giornale, e non ne abbiamo bisogno. Ci lasci in pace, chi non riesce ad amare e chi si. Per favore."

1 commenti

IL BLOG di Franco Parlavecchio | Perché dovrei curare a mie spese chi ha deciso di diventare dipendente da droga, alcol e tabacco?

"Vedi Parlavecchio, è difficile fare capire ad un limitato quello che sono i suoi limiti, perché è limitato. Il fatto che oggi le idee più vessatrici e socialmente fasciste siano di moda, non vuol dire che quello che hai pensato ieri sia giusto oggi. Se domani ti viene un cancro ai polmoni perché hai deciso di guidare la macchina, e per questo hai respirato poveri sottili, oltre ad emetterle, non ti curo perché sapevi che l'automobile può fare male. Tu mi dirai: sono cose diverse. No! È la stessa cosa. C'è una scelta consapevole effettuata anche se conosci i rischi per te e per l'ambiente (e gli altri). Per favore, tu q quell'altro fascista di Ponti, la smettete di scrivere bestialità passate per pensieri filosofici?"

2 commenti

Coronavirus, boom di accessi dei minori nei pronto soccorso per motivi neuropsichiatrici

"I genitori controllassero cosa guardano durante la notte si Netflix etc, e quali giochi giocano tutto il giorno. Imparassero, i genitori, a mettere un ca..io di parental control sui vari PC, tablet e smartphone con i quali li hanno riempiti. E li seguissero invece di sbatterli a rimbambirsi davanti agli schermi. E vedi come gli passa la depressione."

2 commenti

125 anni della Cgil, la vicesegretaria Gianna Fracassi: "Il 16 ottobre tutti in piazza per la democrazia. Aggressione mirata"

"La CIGL dovrebbe difendere i lavoratori! Cosa che si sono ben guardati dal fare. Ora sono venuti allo scoperto: i sindacati sono soltanto un altro braccio del potere, che con esso va a braccetto. E tanti saluti ai diritti dei lavoratori! Del resto questa gente deve difendere soprattutto il loro lauto stipendio preso dalle buste paga dei lavoratori."

2 commenti

SCHEGGE di Antonio Carlo Ponti | Medice cura te ipsum

"Lei ci è rimasto sotto, è evidente. Il trauma della sua vita sono í no vax. Non si capacita come mai ancora non abbiano attestati tutti e vaccinati a forza. Del resto è questo il suo concetto di democrazia che esprime senza neanche tanta vergogna. Proprio non riesce a concepire che una persona libera possa scegliere la sua vita. Quando un democratico, come lei vuole apparire, si scaglia così contro chi non vede la vita come lei vorrebbe, siamo davanti alla chiusura mentale più bestiale e pericolosa. Ma con lei è tempo perso parlare. Non so proprio cosa la faccia ritenere una persona giusta e di cultura, lei che manifesta segni incontrovertibili di dittatura senile. Forse il suo entourage di lecchini o servi, non saprei. Le auguro una vita ancora molto lunga, magari senza poter esprimere suoi dictat pseudo filosofici (ho messo un po'di latino, contento?) dei quali veramente nessuno ha bisogno. Pane secco e piccioni al parco, mi creda. Vada vada, e liberi la sua mente, ma soprattutto noi, dalla sua inutile ottusità. La prego per l'ennesima volta."

1 commenti
PerugiaToday è in caricamento