Martedì, 16 Luglio 2024
Volley

Playoff, si comincia. Debutto casalingo per la Sir contro Cisterna

Domani gara 1 dei quarti di finale

Tutto pronto al PalaBarton dove domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle 18, i Block Devils affrontano, di fronte al proprio pubblico, la Top Volley Cisterna per gara 1 dei quarti di finale dei play off scudetto. Di fronte la prima e l’ottava al termine della regular season con gara 2 in programma nel palasport pontino domenica 3 aprile ed eventuale “bella” al PalaBarton domenica 10 aprile.
 “Sappiamo tutti che con i playoff inizia un nuovo campionato. Un periodo nel quale ogni partita va affrontata come se fosse una finale ed ogni partita va dimenticata subito a prescindere dal risultato finale perché pochi giorni dopo c’è un altro match da giocare cercando di non ripetere, se ci sono stati, gli errori fatti in precedenza. L’ho detto ai ragazzi, in questa post season dobbiamo pensare non una partita alla volta, ma una palla alla volta per cui la nostra concentrazione è tutta su Cisterna. Affrontiamo una squadra che secondo me in campionato occupava una posizione in classifica al di sotto del reale valore della squadra. Una squadra che gioca bene, che meritatamente è rimasta in Superlega. Mi aspetto una battaglia contro un avversario che non ha niente da perdere e tutto da dimostrare. Dovremo essere concentrati, aggressivi e dare il nostro massimo in campo”.
Così alla vigilia del match il tecnico bianconero Nikola Grbic.
Con il rientro di Anderson dagli Stati Uniti, rosa al completo per Nikola Grbic con l’eccezione di Roberto Russo sempre più vicino al ritorno nei ranghi. Il coach serbo dovrebbe presentare in campo il sestetto tipo con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon e proprio Anderson (pronto in alternativa Plotnytskyi) martelli ricevitori e Colaci libero.
Cisterna si presenta a Perugia sulle ali dell’entusiasmo per il raggiungimento dei playoff e decisa a giocarsi tutte le sue carte. In dubbio il libero Cavaccini, pronto in caso di necessità il vice Picchio. Coach Soli inizialmente dovrebbe optare per Baranowicz in regia, il croato Dirlic in diagonale, Wiltenburg in coppia con l’australiano Zingel al centro, il canadese Maar e Rinaldi schiacciatori di posto quattro e Cavaccini libero.


La società bianconera comunica che domani pomeriggio le porte del PalaBarton (capienza al 60% secondo le disposizioni di legge) apriranno alle ore 16:30. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 - A3 - B2 - B3. La società ricorda che per accedere all’interno del palazzetto è necessario esibire il green pass rafforzato e che sarà obbligatorio tenere sempre indossata la mascherina FFP2 durante tutta la permanenza all’interno del palazzetto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff, si comincia. Debutto casalingo per la Sir contro Cisterna
PerugiaToday è in caricamento