Martedì, 19 Ottobre 2021
Volley

Volley, dopo l'Europeo Giannelli si prende Perugia: "Finalmente Sir Safety, sono super carico"

Primi allenamenti in bianconero per il capitano azzurro, Mvp della rassegna continentale vinta dall'Italia: "Avevo tantissima voglia di arrivare, con il coach Grbic posso migliorare ancora"

Un carico di entusiasmo importante quello che Simone Giannelli si è portato dietro dall'Europeo, che ha vinto da capitano con l'Italia e di cui è stato eletto miglior giocatore. “Sono super carico - dice il palleggiatore dopo i suoi primi allenamenti con il gruppo bianconero a cui si è aggregato nelle ultime ore insieme al polacco Leon -. Avevo tantissima voglia di arrivare e di iniziare qui a Perugia. Ci aspetta una stagione bella e molto impegnativa. Siamo una squadra molto forte, ma ci sono altre squadre molto forti. La strada da casa al palazzetto? Già memorizzata!”

Coronavirus: aumenta la capienza per cinema, teatri e stadi. Il volley protesta

Il sorriso è quello delle giornate migliori: "È tutto nuovo per me, mi sto ambientando, ma mi sto già sentendo a casa, abbiamo spinto da subito in palestra ed è molto bello perché questo è ciò che ci servirà questa stagione”. Giannelli intanto ha già avuto modo di parlare fitto con il coach bianconero Nikola Grbic: “Penso che Nikola sia molto importante per la squadra e, personalmente, anche per me. Ho ancora tanto da migliorare, sono qui a Perugia per vincere, ma anche per crescere e con lui posso proseguire questo percorso, perché è stato un grandissimo palleggiatore e adesso è un grande allenatore. Cercherò di ascoltare tutti i suoi consigli, insieme condivideremo la strategia di gioco ed anche quella per proseguire nella mia crescita”. 

Sir Safety, a ottobre Superlega e Supercoppa: le date dei match e dove seguirli

Se giustamente durante gli Europei il pensiero era fisso sull’azzurro (“Eravamo sempre concentrati per giocare ed allenarci, non c’è stato modo di parlare di Perugia con i miei nuovi compagni”), adesso la testa è tutta sui Block Devils: “Ci aspetta una stagione bella e molto impegnativa. Siamo una squadra molto forte, ma ci sono altre squadre molto forti. Sarà un campionato difficile, duro, ogni volta che si scenderà in campo bisognerà giocare forte, rimboccarsi le maniche e farsi il mazzo perché per vincere bisogna giocare bene a pallavolo. Certamente faremo di tutto per portare a casa più partite possibili e speriamo anche qualche trofeo”.

Volley Champions League, il girone della Sir Safety: contro chi giocherà Perugia

Volley, apre la campagna abbonamenti della Sir Safety Conad Perugia: i prezzi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, dopo l'Europeo Giannelli si prende Perugia: "Finalmente Sir Safety, sono super carico"

PerugiaToday è in caricamento