Volley

Volley, Champions League: Perugia fa rotta su Trento. E Solé carica: "Ipotechiamo il primo posto"

In vetta alla Pool E a +3 sulla Itas, i bianconeri andranno a caccia di un successo nello scontro diretto di giovedì (10 febbraio). Il centrale argentino: "Abbiamo qualche defezione, ma vogliamo vincere"

Ultimo allenamento al PalaBarton nel pomeriggio di oggi (martedì 8 febbraio) per la Sir Sicoma Monini Perugia prima della partenza per Trento, dove giovedì sera (ore 19.30) i bianconeri sfideranno la Trentino Itas nel match valido per la quinta giornata della Pool E di Champions League.

Primi a punteggio pieno nel girone, a +3 proprio sui trentini, i 'Block Devils' andrà a caccia di una vittoria per blindare una vetta fondamentale in primis per la qualificazione (accedono ai quarti di finale le prime dei cinque gironi e le tre migliori seconde) e poi anche per l’accoppiamento.Coach Grbic deve ancora fare i conti con qualche problema di organico e sta lavorando con gli effettivi a disposizione, in particolare sulle situazioni di fase break che hanno palesato alcune problematiche nelle ultime gare di Superlega.

E alla vigilia della partenza per Trento, è Sebastian Solè a caricare i compagni: “Andiamo a Trento a giocarci una bella fetta di primo posto nella Pool - dice il centrale argentino -. Conosciamo bene le qualità e la forza di Trento, quello di giovedì è il quinto match stagionale contro di loro. Abbiamo qualche defezione in organico, ma sappiamo di avere una rosa lunga e completa e vogliamo tornare a Perugia con una vittoria che vorrebbe dire ipoteca sul primo posto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Champions League: Perugia fa rotta su Trento. E Solé carica: "Ipotechiamo il primo posto"
PerugiaToday è in caricamento