rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Volley

Volley Champions League, orgoglio Plotnytskyi: "Sir Safety Perugia squadra vera"

Decimati dal Covid i bianconeri hanno vinto 3-0 in Turchia contro il Fenerbahce. La gioia dello schiacciatore ucraino, schierato in un ruolo inedito: "Ma che dura la vita del libero"

Cuore, carattere e testa. Tutti questi ingredienti ha messo in campo la Sir Safety Perugia in Turchia dove, decimata dal Covid (senza i due liberi Colaci e Piccinelli, Ricci, Solé e con Giannelli in panchina per onor di firma) ha battuto 3-0 a domicilio il Fenerbahce rimanendo così prima a punteggio pieno nel Gruppo E della Champions League di Volley.

Fenerbahce-Perugia 0-3: Sir Safety più forte dell'emergenza Covid

Tra i grandi protagonisti della sfida Oleh Plotnytskyi, che si è disimpegnato alla grande nell'inedito ruolo di libero: "Sono molto contento della vittoria e dei tre punti conquistati - dice dopo il match lo schiacciatore ucraino -. Eravamo senza quattro giocatori, durante la partita ha dovuto fermarsi anche Russo ed alcuni giocatori hanno giocato fuori ruolo come me e Ter Horst. Ma noi siamo una squadra e giochiamo come una squadra. La vita del libero? Veramente difficile!”.

FOTO Volley Champions League, Fenerbahce-Perugia 0-3: il film della partita

Orgoglioe gioia anche nelle parole Dragan Travica, che ha sostituito come titolare in regia il convalescente Giannelli: “Avevamo tante assenze - ha detto al termine della sfida il palleggiatore italo-croato - a cui si è aggiunta quella di Russo durante il match. Abbiamo dovuto giocare con una formazione 'strana', ma siamo stati bravissimi e siamo rimasti sempre uniti perché stasera ce n’era tanto bisogno. Ci portiamo a casa soprattutto questo stasera”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, orgoglio Plotnytskyi: "Sir Safety Perugia squadra vera"

PerugiaToday è in caricamento