rotate-mobile
Volley Pian di Massiano

Volley A1 femminile, la Bartoccini Fortinfissi Perugia conosce il suo cammino

L'esordio sarà in casa il 23 ottobre con Scandicci, poi trasferta a Macerata. Tre i turni infrasettimanali previsti

Era una giornata chiave quella odierna per il campionato di serie A1 femminile. Sono infatti stati stilati i calendari e tutte le squadre, Bartoccini Fortinfissi Perugia compresa, hanno conosciuto il loro cammino verso i rispettivi obbiettivi.

Le magliette nera puntano sicuramente a mantenere la categoria, ma con meno patemi d'animo rispetto alle stagioni precedenti e lo dimostrano gli investimenti compiuti in sede di mercato. 

LE PRIME GIORNATE - Perugia esordirà in casa contro la Savino Del Bene Scandicci (23 ottobre), un test subito severo dato che la formazione allenata da Massimo Barbolini, uno che la pallavolo la conosce bene così come l'ambiente umbro, è tra le candidate a concorrere fino in fondo per la vittoria finale, oltre a portare in dote la giusta dose di entusiasmo data la conquista della Challenge Cup nella scorsa primavera. Poi la prima trasferta, sul campo della neopromossa Macerata (e lì sarà necessario uscire con dei punti). Seguono due gare interne consecutive contro Busto Arsizio e Monza. Tre sono i turni infrasettimanali previsti, tutti nella fase iniziale (CLICCA QUI PER PRENDERE VISIONE DEL CALENDARIO COMPLETO). 

IL REGOLAMENTO - La Serie A1 2022/23 consta di una regular season, un girone all'italiana con partite di andata e ritorno. Le prime otto classificate disputeranno i playoff, in cui i quarti e le semifinali si giocheranno al meglio delle tre gare, la finalissima al meglio delle cinque.

Per quanto riguarda la Coppa Italia avranno diritto a giocarla le prime otto classificate al termine del girone di andata: le vincenti dei quarti, che si giocheranno in gara unica sul campo della squadra meglio piazzata, si qualificheranno alla final four in programma il 28 e 29 gennaio.

La vera novità riguarda la qualificazione alla terza competizione europea per ordine di partenza, la Challenge Cup. Anche in questo caso ci saranno dei playoff che coinvolgeranno le compagini classificatesi dal nono al dodicesimo posto, che si fronteggeranno al meglio delle tre partite. Le vincenti accederanno alla fase finale che comprenderanno le perdenti dei quarti playoff: la formula prevede la formazione di due gironi da tre squadre, le prime di essi verranno ammesse alla finale che si disputerà il 7 maggio 2023 in gara unica con sede da stabilire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, la Bartoccini Fortinfissi Perugia conosce il suo cammino

PerugiaToday è in caricamento