rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Volley

Volley Superlega, Milano-Perugia 1-3: la Sir Safety allunga in vetta

Tre punti pesanti per la squadra di Grbic, che perde per infortunio Colaci nel terzo set ma la spunta in quattro set e vola a +7 su Civitanova: 23 punti per Leon, Anderson eletto Mvp

Una battaglia vinta con cuore, carattere e spirito di squadra. Queste le armi che hanno permesso alla Sir Safety Conad Perugia di espugnare il campo di Milano al termine di una partita durissima. Tre punti importantissimi che tengono i 'Block Devils' saldi al comando della Superlega (ora a +7 su Civitanova che ha però giocato una gara in meno).

IL TABELLINO

Il tecnico serbo può sorridere perché ancora una volta le avversità (sotto forma dei problemi fisici di Russo e Ricci e dell’infortunio nel terzo set di Colaci) non piegano i suoi ragazzi. Che anzi si compattano, trovano in Mengozzi e Piccinelli (25 anni oggi,) degli eccellenti sostituti, pescano un Plotnytskyi clamoroso con i suoi ingressi al servizio (nel primo set dal 17-13 al 17-20, nel secondo set con l’ace finale, nel terzo set dal 19-21 al 19-24) e intascano la posta in palio contro un avversario in grande condizione ed autore di una grande prova.

LA CRONACA 'LIVE' SET PER SET

Leon ne mette 23 con 4 ace, Anderson è monumentale in ogni angolo del campo (20 punti, Mvp della sfida), Rychlicki è continuo e finisce pure lui in doppia cifra (13 punti con 2 muri), ma tutti portano il loro mattone come fa un team unito. La vittoria di stasera chiude un gennaio strano per Perugia. Perugia attesa ora da un febbraio di fuoco con partite ogni tre giorni tra campionato e Champions. Si comincia mercoledì al PalaBarton con Taranto per il recupero della quarta di ritorno.

FOTO Volley Superlega, Milano-Perugia 1-3: il film della partita

Continua a leggere >>>

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Superlega, Milano-Perugia 1-3: la Sir Safety allunga in vetta

PerugiaToday è in caricamento